FIFA 19 disponibile con tante novità dal 28 settembre 2018

FIFA 19 disponibile con tante novità dal 28 settembre 2018

FIFA 19 è in uscita per le console di attuale generazione il 28 settembre 2018. Per console di attuale generazione si intende PlayStation 4, Xbox one, PC e Nintendo Switch. Fra le varie edizioni di FIFA 19 che è possibile acquistare, esistono due di queste che permettono all’utente di giocare in modo anticipato, più precisamente a partire dal 25 settembre 2018. Queste due versioni sono la Champions Edition e la Ultimate edition, dal prezzo di €89,99 e di €99,99.

Nonostante la fine delle vacanze estive, FIFA resta un videogioco molto amato dal pubblico che trova sempre il tempo di giocare!

Il nome della edizione speciale di FIFA 19 Champions Edition, non è proprio un nome scelto a caso. Infatti a partire da quest’anno la licenza ufficiale della UEFA Champions League non apparterrà più a Pro Evolution Soccer bensì a FIFA. PES 2019, il noto videogioco calcistico di Konami da sempre rivale di EA Sports, È già disponibile sugli scaffali dei negozi, ma rispetto lo scorso anno ha subito un abbassamento delle vendite di oltre il 40%. Numeri questi che fanno pensare non solo ad un insuccesso di Konami, ma più che altro ad un enorme attesa è successo di EA Sports con la serie di videogiochi dedicati al mondo del calcio.

Grazie alla licenza ufficiale della UEFA Champions League, in FIFA 19 saranno presenti non solo le competizioni ufficiali della Champions League dell’Europa League e della Supercoppa Europea, ma anche una modalità di gioco apposita in cui è possibile portare la propria squadra del cuore fra le 32 qualificate ai gironi sul tetto d’europa. Come se non bastasse dopo la partnership che dura ormai da anni con la Barclays Premier League, il campionato inglese, è arrivata quest’anno anche la partnership con la Liga Santander, il campionato spagnolo. Infatti oltre alla presenza di tutti gli stadi ufficiali della prima divisione inglese saranno presenti anche tutti gli stadi ufficiali del campionato spagnolo, fatta eccezione per il Camp Nou di Barcellona che ha un contratto in esclusiva con Pro Evolution Soccer 2019 e Konami.

Per seguire tutte le novità, rumors, consigli vari e guide è possibile seguire uno dei maggiori portali italiani di FIFA Ultimate Team: FUT18italia.it.

Un’altra grande novità che interessa principalmente il mercato italiano e la presenza della licenza ufficiale della Serie A Tim, quindi non vedremo più la scritta calcio A per quanto riguarda il campionato nostrano, ma vedremo non solo il logo ufficiale della Serie A Tim ma anche tutti i vantaggi annessi agli stadi, le divise delle varie squadre e quant’altro.

Non mancheranno poi novità in FIFA Ultimate Team, la modalità di gioco più giocato in assoluto dei videogiochi FIFA. È in arrivo una nuova modalità all’interno di Ultimate Team definita competitiva, significa che è necessaria per la qualificazione e la partecipazione alla FUT Champions Weekend League. Questa nuova modalità si chiama FUT Division Rivals e consiste in una competizione online contro gli altri utenti, dove una volta misurate le proprie capacità attraverso delle partite iniziali online, si viene classificati in una divisione che va da 1 a 10.

A seconda della divisione in cui veniamo catapultati, varia la bravura dei nostri avversari, variano i premi settimanali e varia inoltre la nostra possibilità di qualificazione alla FUT Champions Weekend League. Quest’ultima dura ogni settimana dal venerdì alle ore 9 italiane al lunedì alle ore 9 italiane.

L’unica grande vera competizione calcistica nel mondo eSports. Ad agosto 2018 a Londra si è tenuto il FIFA eWorld Cup, il mondiale di FIFA 18 Ultimate team. A trionfare è stato MSdossary, un giocatore professionista arabo. Il montepremi del mondiale era superiore a quattrocentomila dollari, ed hanno assistito allo streaming online milioni di videogiocatori non professionisti.

La qualificazione al FIFA eWorld Cup è possibile effettuarla attraverso la FUT Champions Weekend League ogni settimana ed ogni mese da ottobre ad aprile circa. A seguire ci sono vari tornei nazionali in cui è possibile qualificarsi grazie ovviamente alle prestazioni durante il weekend.

Con questo è tutto, non resta che aspettare ancora pochi giorni per assaporare il nuovo videogame di EA Sports della stagione calcistica 2018/2019.