Il tavolo da biliardo in casa

Il tavolo da biliardo in casa

Il gioco del biliardo è molto antico. Infatti, le prime notizie di un tavolo da biliardo si hanno nella Francia del 1470, ed è quello ordinato da Luigi XI. Sempre nello stesso Paese, bisognerà attendere il quindicesimo secolo, per avere notizie e rilevare somiglianze con una tipologia di tavolo adatto per un gioco simile a quello della carambola. Sempre negli stessi anni in Inghilterra si cominciarono a realizzare tavoli che vennero utilizzati per lo snooker. Nel corso dei secoli, il gioco si diffuse anche in altri Paesi, come Italia e America. Sebbene fosse considerato uno sport strano, nel tempo poi la sua diffusione ha permesso di conoscerlo meglio.
Insomma non si tratta di uno degli sport più strani del mondo, o no?

Il biliardo oggi viene riconosciuto come effettiva disciplina sportiva: vengono infatti organizzati campionati del mondo e tornei internazionali. Il gioco si svolge su un campo di forma rettangolare delimitato da sponde; la sua superficie è rivestita di un panno, tradizionalmente di colore verde. Nel gioco vengono usate delle biglie, le quali vengono spostate con l’aiuto di una stecca.

Diverse sono le specialità di biliardo, a seconda del tipo di tavolo, del numero di biglie, delle regole e dei punti. Esiste il biliardo di tipo italiano o ”carambola”, il quale a sua volta si suddivide in: carambola classica, quella a quattro palle, cinque birilli, goriziana a nove birilli, boccette cinque birilli e infine boccette goriziana; quello di tipo americano o ”da pool”, il quale si divide in: palla 15 e palla 8. Esiste poi il biliardo di tipo russo, la cui unica categoria è la piramide russa, e quello di tipo britannico, il quale si suddivide in snooker, pool inglese e biliardo inglese. Ognuna di queste specialità si suddivide poi in diverse sottocategorie di biliardo.

La passione degli italiani per questo gioco, o sport, si evince anche e soprattutto dai media, dove le sale da biliardo diventano spesso scenografie caratteristiche per la televisione e il cinema: famosissima è la scena della partita a biliardo fra Ugo Fantozzi e il Direttore Cavalier Conte Diego Catellami, nel film ”Fantozzi” del 1975. Quasi tutti i bar o i centri scommesse, in particolare nel continente americano, sono dotati di almeno un tavolo da biliardo. Inoltre, la televisione di Stato italiano dona molto spazio a questa disciplina, mandando in onda le più importanti e rilevanti gare di biliardo.

Questo gioco intrattiene a tal punto che molte persone decidono di dotare la propria abitazione di un tavolo da biliardo da casa, da utilizzare nei momenti di tempo libero e di svago. Un tavolo da biliardo da casa non possiede misure specifiche, ma è comunque necessario prendere le misure della stanza che ospiterà l’oggetto in questione per essere sicuri di acquistare il giusto tavolo. Inoltre, il materiale utilizzato è il legno e non l’ardesia, come ad esempio per i tavoli da biliardo utilizzati negli hotel. Inoltre, un tavolo da biliardo per casa deve essere trasformabile, e può quindi essere modificato tramite l’utilizzo di pannelli di legno.

Nel campo dei tavoli da biliardo, Lubo Biliardo, azienda nel cuore della Toscana, produce questo tipo di oggetti da oltre trent’anni. La loro lavorazione è esclusivamente artigianale, e l’eccellente prodotto finito soddisfa qualsiasi tipo di esigenza. I tavoli da biliardo vengono prodotti all’interno dell’azienda, e vengono utilizzati particolari tipi di legno, come il massello di faggio e il massello di noce che subiscono una stagionatura di cinque anni; su richiesta del cliente possono essere impiegati anche altre tipologie di legno. Lubo Biliardo realizza anche gli accessori necessari a questo tipo di gioco, come le stecche, i panni e le palline, e anche tavoli adatti ad ogni specialità di biliardo, come la carambola, lo snooker (un tipo di biliardo americano), la piramide russa e l’american pool.

Il gioco del biliardo è quindi un gioco che si presta ad ogni tipo di occasione, sia agonistica e professionale che amatoriale; è famoso in ogni parte del mondo, e può essere utilizzato come occasione di socializzazione (basti pensare ai bar americani), ma anche come un momento di pausa e di svago dallo stress della vita quotidiana. Chi decide di acquistare un tavolo da biliardo professionale non deve farsi frenare dal suo prezzo inaccessibile: sono infatti molti i siti web che mettono in campo offerte che permettono di acquistarlo ad una cifra modesta.