Jamie Dornan dice addio a 50 sfumature: “Mai più Christian Grey”

aprile 5, 2017 Cinema Vip0

L’attore, dopo aver interpretato “Cinquanta sfumature di nero” e “Cinquanta sfumature di rosso”, nelle sale nei prossimi due anni, non interpreterà più Christian Grey. “Se faranno un film dal quarto libro ‘Grey’ io non ci sarò. Ho chiuso per sempre”.

Jamie Dornan dice basta. Il protagonista della trilogia “Cinquanta sfumature di…”, interprete di un amante del bondage, ha deciso che non interpreterà più il personaggio famoso per le scene hot e provocatorie. I due nuovi film della trilogia, rassicura le fan, sono già stati girati. Ha detto però che se si farà il film su “Grey”, il quarto romanzo della serie, non sarà lui ad interpretarlo.

Vuoi Continuare a Leggere NOTIZIE VERE?

In un'Italia in cui le notizie sono sempre più false e pilotate, noi vogliamo parlare in modo imparziale e onesto.

FAREMO USCIRE FUORI TUTTE LE VERITA'

La dichiarazione

“Abbiamo fatto due film insieme, e li ho terminati. Ho chiuso per sempre con Cinquanta sfumature. Se le persone tendono a identificarmi con un personaggio, io – al contrario – sono più il tipo che, quando finisce di girare, dice “Bene, è fatta” e pensa subito al prossimo progetto, al prossimo personaggio.”

Si farà il film di “Grey”?

“Grey” è il quarto libro della saga dell’autrice, e racconta i fatti del primo libro attraverso però il punto di vista di Christian, l’uomo. I tre libri, infatti, sono tutti narrati dal punto di vista di Anastasia. Prima di commissionare un nuovo film, però, bisognerà vedere se gli altri due avranno successo al botteghino.

I progetti futuri di Jamie

Cosa c’è quindi nel futuro dell’attore irlandese? Tanto per cominciare, la terza stagione della serie televisiva “The Fall” in onda sulla BBC. Poi apparirà in “Anthropoid”, sulla seconda guerra mondiale, in “”The 9th Life of Louis Drax”, nuovo thriller di Alexander Aja, e poi ancora “The Siege of Jadotville”, basato su una storia vera sul Congo degli anni ’60.

Leave a Comment