Spese pazze in Liguria: rinvio a giudizio per 13 politici

aprile 4, 2017 Sprechi Pubblici0

Gli inquirenti contestano agli indagati di essersi appropriati indebitamente di cifre che oscillano dai 20 mila ai 100 mila euro. Coinvolto anche il braccio destro di Matteo Salvini.

L’inchiesta

Il sostituto procuratore Massimo Terrile,  nell’ambito dell’inchiesta sulle spese pazze in Regione Liguria, ha chiesto di rinviare a giudizio 13 tra ex e attuali consiglieri. I reati che l’accusa contesta agli indagati vanno dal peculato all’uso illegittimo di denaro pubblico.  L’elenco, assolutamente non esaustivo, dei politici che rischiano il rinvio a giudizio si può riassumere pressappoco così: Sandro Biasotti, Nicola Abbundo, Angelo Barbero, Tirreno Bianchi, Fabio Broglia, Francesco Bruzzone, Giovanni Macchiavello, Matteo Marcenaro, Rosario Monteleone, Carmen Patrizia Muratore, Luigi Patrone e Giovanni Battista Pittaluga. Tra questi solo Bruzzone siede ancora in Consiglio, in qualità di presidente.

Vuoi Continuare a Leggere NOTIZIE VERE?

In un'Italia in cui le notizie sono sempre più false e pilotate, noi vogliamo parlare in modo imparziale e onesto.

FAREMO USCIRE FUORI TUTTE LE VERITA'

Dai 20 ai 100 mila euro

Le cifre contestate vanno da 20 mila a 100 mila euro, usate per viaggi, taxi, cene, libri e consulenze. L’inchiesta era nata dalle segnalazioni della Corte dei conti che aveva riscontrato le irregolarità contabili. Se venissero condannati, ai politici verrebbe applicata la legge Severino e non potrebbero ricandidarsi. Uno dei nomi illustri – si fa per dire – che risulta dalle carte processuali è quello di Francesco Bruzzone, noto esponente della Lega Nord, già a processo in un’altra inchiesta sulle spese pazze sostenute nel periodo che va dal 2010 al 2012.

Coinvolto anche il braccio destro di Salvini

Condividono la posizione giudiziaria, per quella stessa indagine, anche l’attuale assessore regionale e braccio destro di Matteo Salvini, Edoardo Rixi, e il capogruppo di Fratelli d’Italia Matteo Rosso.

Leave a Comment